Territorio, l’Emilia-Romagna investe sulla difesa del suolo, dei fiumi e dei torrenti: al via il piano triennale dei lavori pubblici 2020-2022 da quasi 50 milioni di euro

0
57
Fondi per l’idrovia ferrarese e poi interventi di bonifica, messa in sicurezza, ricostruzione, sistemazione, manutenzione. Bonaccini-Priolo: “Vogliamo ripartire dalla sicurezza delle nostre comunità, volano per l’economia green”

La messa in sicurezza del territorio attraverso la prevenzione del dissesto idrogeologico, e quindi frane e allagamenti, e opere di bonifica lungo fiumi e canali.

Per questo, la Giunta regionale ha definito il piano triennale dei lavori pubblici 2020-2022 con opere per 49 milioni di euro.

L’ articolo completo su www.regione.emilia-romagna.it