Agricoltura. Avvio positivo per la trebbiatura del grano nel ravennate

0
8

Nonostante l’impatto dei cambiamenti climatici buona la qualità del frumento tenero e duro, mentre aumenta richiesta di farine e pasta 100% made in Italy”

Buone rese qualitative per il grano tenero e duro nel Ravennate dopo l’avvio della trebbiatura. E’ quanto emerge da una prima analisi della Coldiretti in riferimento all’inizio della raccolta del frumento sull’intero territorio provinciale. Nonostante l’impatto dei cambiamenti climatici, con le piogge che hanno inzuppato i terreni facendo slittare le semine e poi con la perdurante siccità, il rapporto ettaro/quintale mostra una sostanziale tenuta rispetto all’anno precedente, mentre la qualità, con particolare riferimento al peso specifico, è elevata.

L’articolo completo su www.ravenna24ore.it