Codacons Emilia Romagna chiede di evitare il fumo nei luoghi pubblici all’aperto

0
6

Con una diffida presentata oggi al Presidente della Regione Emilia Romagna il Codacons chiede di vietare il fumo nei luoghi pubblici su tutto il territorio regionale, sulla base del principio di precauzione e come misura indispensabile per limitare i contagi da Covid. Come noto gli esperti hanno accertato come il fumo nei luoghi pubblici incrementi le possibilità di contagio da Covid19 – spiega il Codacons nella diffida – Al momento di buttare fuori il fumo dalla bocca, infatti, vengono emesse particelle d’acqua che possono contenere il Sars-CoV-2, e se il fumatore è un soggetto asintomatico gli effetti sono difficilmente prevedibili. 

L’articolo completo su www.sassuolo2000.it