“La terra che cura”, progetto per l’area dei Sibillini finanziato dalla Regione Marche

0
33

Ascoltare i territori per crescere, attraverso incontri e servizi mirati allo sviluppo del benessere psico-fisico della popolazione anziana che vive e visita i paesi delle Marche colpiti dal sisma. È l’obiettivo del progetto “La terra che cura”, finanziato dalla Regione Marche con i fondi della Programmazione 2014-2020: uno dei 19 che hanno beneficiato delle risorse aggiuntive per la ricostruzione, assegnate attraverso un bando che ha sollecitato le cooperative sociali a costruire progetti innovativi per fronteggiare le emergenze del territorio e a creare servizi esportabili anche in altri contesti. È stato presentato oggi, in Regione, dall’assessora alle Politiche comunitarie Manuela Bora.

L’articolo completo suwww.vivereascoli.it