Nel 2019 a Bologna 160 tonnellate di ingombranti avviati al riuso

0
35

BOLOGNA – Nel 2019 sono stati 38mila mobili, elettrodomestici e altri oggetti raccolti dal progetto “Cambia il finale” di Hera, pari a 181 tonnellate: 160 tonnellate sono sono state riavviate al riuso perché in buone condizioni, con un aumento del 43% rispetto all’anno precedente (quando furono solo 12300 gli oggetti raccolti). Il progetto “Cambia il finale” prevede che il materiale raccolto dalle famiglie che se ne vogliono liberare venga rimesso in circolo, quando in buoni condizioni. 

L’articolo completo su www.bologna.repubblica.it