Le noci di mare tornano a tormentare il bagno dei pesaresi

0
70

Pesaro – Invisibili e sfuggenti, ma soprattutto sgradevolmente viscide. Puntuali come un orologio svizzero sono tornate a farci visita le noci di mare, piccoli esseri gelatinosi che ieri mattina hanno invaso le acque pesaresi scatenando sconcerto e impressione tra i bagnanti. Ormai sono diventate un appuntamento fisso in questo periodo, arrivano in grossi banchi e stazionano soprattutto a ridosso delle scogliere, creando una sorta di cortina impenetrabile verso il largo. 

L’articolo completo su www.ilrestodelcarlino.it