Mezzo milione di nutrie in Emilia-Romagna, danni per milioni

0
25

Solo nei bacini dell’Emilia-Romagna la popolazione di nutrie potrebbe aver raggiunto e superato il mezzo milione di esemplari, con danni diretti per il territorio di almeno tre milioni di euro e indiretti di decine di milioni. L’allarme arriva dall’Associazione dei consorzi di bonifica (Anbi Emilia-Romagna) che lancia un appello per un’azione coordinata in grado di eradicare questo roditore dal territorio.

L’articolo completo su www.ansa.it