Ictus ischemico, premio europeo ESO Angels alla Neurologia di Forlì

0
27

Forlì – L’ictus cerebrale rappresenta nei paesi industrializzati una delle più importanti problematiche sanitarie costituendo la prima causa di invalidità permanente oltre che la terza causa di morte. Trattare l’ictus in maniera precoce ed adeguata è quindi fondamentale per garantire una migliore prognosi al paziente riducendo di conseguenza anche l’impatto socio-economico della malattia.

L’articolo completo su www.insalutenews.it