Trapianto di cuore, sopravvivenza più alta in Italia al Policlinico di Sant’Orsola

0
14

Bologna– La sopravvivenza a 1 e 5 anni dei pazienti che hanno avuto un trapianto di cuore al Policlinico di Sant’Orsola è rispettivamente dell’89 e 80%, un dato migliore della media nazionale in modo statisticamente significativo che pone Bologna ai vertici come qualità dei risultati. La probabilità di sopravvivenza dopo trapianto a 1 e 5 anni in Italia, infatti, è rispettivamente dell’81 e del 73%.

L’articolo completo su www.insalutenews.it