La sanità metropolitana di Bologna oltre l’emergenza: pronto il piano di riorganizzazione

0
17

Dopo aver affrontato i mesi più duri dell’emergenza sanitaria, grazie a un lavoro di squadra regionale che ha visto tutto il territorio, da Piacenza a Rimini, impegnato in una collaborazione reciproca e continua, si ridisegna l’attività sanitaria dell’area metropolitana di Bologna. L’epidemia Covid-19, infatti, ha inevitabilmente inciso sull’assetto delle strutture ospedaliere, a partire dalla riconversione dei posti letto riservati ai pazienti ricoverati e dalla conseguente necessità di riorganizzarne la distribuzione.

L’articolo completo su www.regione.emilia-romagna.it