Verso nuovi approcci terapeutici per la cura dell’epatite C: pubblicato uno studio di ricercatori dell’Università di Parma

0
6

Parma- I dati riportati in uno studio pubblicato su Nature Communications e condotto da un gruppo di ricercatori dell’Università di Parma coordinati da Carlo Ferrari, docente di Malattie Infettive al Dipartimento di Medicina e Chirurgia, in collaborazione con il gruppo di ricerca coordinato da Simone Ottonello, docente di Biologia Molecolare al Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale, potrebbero aprire nuove prospettive di cura per l’epatite C, malattia del fegato che in forma cronica colpisce nel mondo circa 71 milioni di persone.

L’articolo completo su www.unipr.it