Coronavirus, l’aeroporto alza le barriere: screening con tamponi rapidi e antigene

0
18

Falconara Marittima (Ancona) – All’Aeroporto delle Marche è ora possibile effettuare il tampone antigenico rapido per la diagnosi di Covid-19 per i passeggeri in arrivo e in partenza. Si tratta di un’operazione voluta dalla società di gestione Aerdorica spa e realizzata grazie ad Innoliving, azienda di Ancona e al Polo diagnostico del gruppo Kos che gestisce il presidio sanitario attraverso i servizi della rete dei laboratori della propria casa di cura Villa dei Pini. Il presidio, attivo dal pomeriggio dell’altro ieri al Terminal arrivi, è a disposizione di tutti i passeggeri, in particolare di quelli che hanno l’obbligo di sottoporsi a test provenendo da Paesi a rischio (attualmente per lo scalo marchigiano Gran Bretagna e Belgio, da cui sono attivi collegamenti diretti). Aerdorica ha però deciso di estendere questo servizio anche ad accompagnatori ed utenti esterni, in modo da offrire al territorio un ulteriore punto di screening veloce della popolazione.

L’articolo completo su www.anconatoday.it