Scoperta una nuova cellula che regola il metabolismo dell’organo adiposo

0
12

La combinazione tra la classica anatomia e le più moderne tecniche di biologia molecolare ha portato alla scoperta di una nuova cellula che potrebbe risolvere importanti problemi di salute correlati al progresso socio-economico: obesità e diabete. Il gruppo di Zurigo (ETH) condotto dal Prof. Wolfrum che da anni collabora con il Prof. Cinti dell’Università Politecnica delle Marche (UNIVPM), ispirato dalla descrizione anatomica di un nuovo tipo cellulare nel grasso bruno fatta dal gruppo di Ancona (che include il Prof. Antonio Giordano e la Dr.ssa Georgia Colleluori), ha individuato una popolazione cellulare con caratteristiche peculiari (vedi immagine).

L’articolo completo su www.univpm.it