Covid-19, un batterio per potenziare l’immunità innata. Studio di un ricercatore italiano

0
72

Modena– Il prof. Beniamino Palmieri dell’Università di Modena e Reggio Emilia ha recentemente pubblicato sul Journal of Medical Virology una review dei numerosi studi clinici condotti negli ultimi sessant’anni sull’attività antivirale del batterio C. parvum e propone di utilizzarlo per la prevenzione e terapia del Covid-19, a cominciare da medici e operatori sanitari.

L’articolo completo su www.insalutenews.it