Covid: intelligenza artificiale scova infetti grazie a Gps

0
18

Una app basata sull’intelligenza artificiale può individuare le persone a rischio di essere infettate dal Sars-Cov-2, anche se asintomatiche, sulla base dei dati del Gps dello smartphone, permettendo di mettere in quarantena solo chi è davvero a rischio. Il sistema è stato messo a punto dall’università di Amburgo e dall’azienda privata Synergies Intelligent Systems ed è descritto su Scientific Reports, e secondo gli ideatori potrebbe ridurre il numero di persone quarantenate del 94%.

L’articolo completo su www.ansa.it