Scoperto nuovo coronavirus simile al SARS-CoV-2 nei pangolini: potrebbe infettare le cellule umane

0
21
A very rare close up of a wild Pangolin, taken in the Masai Mara, Kenya

Identificato un nuovo coronavirus nel pangolino con una struttura molto somigliante al coronavirus SARS-CoV-2, il patogeno emerso a Wuhan alla fine del 2019 e responsabile della pandemia che ha messo in ginocchio il mondo intero. Il virus appena scoperto ha una elevata affinità con la proteina S o Spike del patogeno pandemico, il “grimaldello biologico” sfruttato per scardinare la parete cellulare e riversare all’interno delle cellule l’RNA virale, meccanismo alla base della replicazione e dell’infezione (chiamata COVID-19).

 
L’articolo completo su scienze.fanpage.it