Mieloma multiplo, scienziati scoprono metodo per ridurre crescita di cellule tumorali

0
49

L’inibizione della proteina EZH2 potrebbe rivelarsi utile per diminuire la proliferazione delle cellule tumorali nel mieloma multiplo del cancro del sangue secondo un comunicato stampa emesso dall’Università di Uppsala. Questa diminuzione sarebbe provocata da alcuni specifici cambiamenti nello stesso metabolismo delle cellule tumorali e questi stessi cambiamenti, secondo gli scienziati, potrebbero essere usati come marcatori per capire se il soggetto risponde o no al trattamento tramite l’inibizione dell’EZH2. Uno studio è stato pubblicato su Cell Death & Disease.

L’articolo completo su notiziescientifiche.it