Salvaguardia della biodiversità e analisi genetica degli animali, per scongiurare nuove pandemie

0
41

Studiosi dell’Università di Bologna al lavoro per scongiurare nuovi casi di zoonosi, ovvero il passaggio di malattie infettive dagli animali all’uomo. Il caso del coronavirus SARS-CoV-2 e la pandemia di COVID-19 hanno portato all’attenzione di tutto il mondo la necessità di tenere sotto controllo il rapporto tra uomo, ambiente e animali: una sfida da attuare con un approccio comune alla salute globale oggi sempre più diffuso, noto come One Health.

L’articolo completo su magazine.unibo.it