Fungo patogeno ritenuto “grave minaccia globale alla salute” trovato in natura per la prima volta

0
48

Per la prima volta nella storia il fungo patogeno Candida auris è stato trovato nell’ambiente naturale. Fino ad oggi, infatti, era stato isolato soltanto nei mammiferi ospiti, tra i quali figurano anche gli esseri umani. Si tratta di un agente patogeno sotto stretta osservazione da parte delle autorità sanitarie per la sua spiccata resistenza agli antibiotici e agli antimicotici, ed è responsabile di epidemie in ambiente ospedaliero rilevate in varie parti del mondo. A causa delle sue caratteristiche i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) americani lo considerano una grave minaccia per la salute globale. Aver trovato il fungo (di tipo lievitiforme) per la prima volta nell’ambiente naturale rappresenta una scoperta estremamente significativa per la ricerca e i potenziali rischi.

L’articolo completo su scienze.fanpage.it