Malattie neurodegenerative, passi avanti nello studio delle cause di Sla e Alzheimer

0
24

Alcune proteine sembrano essere alla base di meccanismi che contribuiscono allo sviluppo di malattie neurodegenerative come la Sclerosi laterale amiotrofica (Sla), l’Alzheimer, la demenza frontotemporale o alcune forme di miopatie. A individuarle il gruppo di ricerca guidato da Serena Carra dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Il gruppo è stato supportato da Fondazione AriSLA, Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale e Banca D’Italia. I risultati sono stati pubblicati su EMBO Reports e Cell Stress & Chaperones.

L’articolo completo su www.aboutpharma.com