Varianti Covid: scoperta Unife per scovarle

0
16

Dai laboratori Unife nasce un approccio innovativo per analisi più veloci e accurate per l’identificazione delle sequenze genomiche del Sars-Cov-2, sia negli asintomatici che nei pazienti affetti da Covid-19. Il progetto scientifico innovativo per la diagnostica di laboratorio, è di Chiara Mazziotta, dottoranda del terzo anno di corso in Medicina Molecolare dell’Università di Ferrara, che ha messo a punto un nuovo protocollo di amplificazione del genoma del Coronavirus mediante l’innovativa tecnica di Droplet Digital Pcr, con tutore scientifico la Professoressa Fernanda Martini.

L’articolo completo su www.ilrestodelcarlino.it