Bioconservanti alimentari

0
27

La conservazione degli alimenti è uno dei processi fondamentali della trasformazione agroalimentare che si prefigge come scopo primario di preservare nel tempo la commestibilità e il valore nutritivo di un prodotto prevenendone le alterazioni che possono essere biologiche o fisico- chimiche. Le alterazioni di origine fisico-chimica sono legate ai raggi UV, al calore, all’ossigeno, i quali disidratano gli alimenti, favoriscono gli imbrunimenti e la riproduzione dei microrganismi.

L’articolo completo su www.microbiologiaitalia.it