Talassemia, corretto il gene che causa la forma più grave

0
92

Un team di scienziati dell’Università di Ferrara è riuscito a riparare la mutazione genetica che causa una forma ‘beta’ di talassemia, tra quelle più gravi e diffuse nel Mediterraneo. Il risultato è stato ottenuto in laboratorio grazie alla tecnica di ingegneria genetica ‘Crispr-Cas9’, una sorta di ‘taglia e cuci’ del Dna oggetto anche del Nobel per la Chimica 2020.

L’articolo completo su www.ansa.it