Proteina fotoattiva scoperta negli occhi degli uccelli permette di navigare col campo magnetico terrestre

0
91

È una proteina presente nella retina la chiave di volta per quanto riguarda la sensibilità al campo magnetico persona terrestre degli uccelli secondo una scoperta effettuata da un team di ricercatori delle Università di Oxford e di Oldenburg. I ricercatori, il cui studio è stato finanziato dal DEVCOM statunitense nonché dall’Army Research Laboratory e dall’Office of Naval Research Global, e dall’Air Force Office of Scientific Research, credono che questa particolare proteina permetta agli uccelli di orientarsi sulle lunghe distanze e quindi di migrare in sicurezza da un luogo all’altro del mondo.

L’articolo completo su