L’inquinamento atmosferico aumenta il rischio di demenza e indebolisce la memoria: i risultati di uno studio Unimore

0
8

Uno studio particolarmente innovativo, quello condotto dai ricercatori del Dipartimento di Scienze Biomediche, Metaboliche e Neuroscienze, che hanno pubblicato la prima meta-analisi dose-risposta mai realizzata riguardante gli effetti dell’inquinamento atmosferico sull’ippocampo, struttura cerebrale di grande importanza per la memoria e per il decadimento cognitivo.

L’articolo completo su www.lescienze.it