I batteri geneticamente modificati contro le infezioni

0
32

Sviluppare un trattamento sperimentale per realizzare un farmaco in grado di contrastare i batteri resistenti agli antibiotici che proliferano sugli impianti medici e sulle superfici sterili delle strutture cliniche.

Questo l’obiettivo che ha guidato uno studio, descritto sulla rivista Molecular Systems Biology, condotto dagli scienziati del Centre for Genomic Regulation (CRG) e Pulmobiotics S.L, che hanno utilizzato un modello murino per valutare l’efficacia della procedura.

L’articolo completo su www.agi.it