Il consulente tecnico ausiliario del giudice e il consulente tecnico delle parti: a novembre il corso di formazione organizzato dall’ONB

0
66

CORSO GRATUITO

Conto alla rovescia per la terza edizione del percorso formativo per consulenti tecnici che intendono esercitare le funzioni di CTU e di CTP nel processo civile e per l’iscrizione nella sezione speciale dell’albo CTU relativa ai professionisti esercenti professioni sanitarie (interessati dall’art. 15 della legge 24/2017). Iscrizione per la cui domanda occorre dichiarare anche il requisito del possesso della “speciale competenza” richiesta dall’art. 15 disp. att. c.p.c., che può essere comprovato allegando la certificazione che attesta di aver seguito un corso di formazione tecnico-giuridica, comprensivo dell’insegnamento delle basi di conoscenza degli strumenti informatici connessi al Processo Civile Telematico (PCT), completa del programma del corso seguito. Il corso programmato nel prossimo autunno, nasce, appunto, proprio per rispondere a tali specifiche esigenze.
Il corso, organizzato in modalità webinar dall’Ordine Nazionale dei Biologi con il supporto scientifico della Scuola di Alta Formazione dei Consulenti Tecnici d’Ufficio (che ha esperienza da anni in tale specifica materia), sarà suddiviso in due parti: la prima, con il modulo tecnico-giuridico, che inizierà il prossimo 29 ottobre e la seconda, con il modulo specialistico, che scatterà invece il 9 novembre.

PROGRAMMA DEL CORSO:

Prima Parte – Modulo tecnico-giuridico
Comprensivo di 10 ore in materia di mediazione
I Lezione: 29/10/2021 ORE 14,00 – 18,30
II Lezione: 12/11/2021 ORE 14,30 – 18,30
III Lezione: 19/11/2021 ORE 14,30 – 18,30
IV Lezione: 26/11/2021 ORE 14,30 – 18,30
V Lezione: 30/11/2021 ORE 14,30 – 18,30
VI Lezione: 02/12/2021 ORE 14,30 – 18,30

Seconda parte – Modulo specialistico
I Lezione: 09/11/2021
II Lezione: 16/11/2021

Il corso, la cui novità consiste nelle 10 ore di mediazione previste nella prima parte del percorso formativo, è accreditato ECM per le professioni sanitarie. I crediti (erogati dall’ONB) saranno erogati solo se l’evento sarà stato seguito almeno per il 90% del tempo e dopo aver superato con almeno il 75% di risposte esatte il questionario ECM. A conclusione del percorso di formazione e se la frequenza sarà stata totale, verrà rilasciato il relativo attestato di partecipazione, utilizzabile per quanto consentito dalla legge ed a dimostrazione della specifica competenza tecnica acquisita in materia.
Fanno parte del comitato scientifico del corso: la dott.ssa Stefania Papa (consigliere dell’ONB delegata alla commissione permanente CTU); la dott.ssa Elena Pilli (antropologa molecolare forense; perito e consulente tecnico d’Ufficio di tribunali e procure italiane per l’analisi del DNA di campioni complessi/degradati); la dott.ssa Marina Baldi (biologa, coordinatrice del consiglio di indirizzo generale Enpab per il quinquennio 2021/26; docente presso la facoltà di scienze giuridiche della Università “Ecampus” e presso la facoltà di scienze della investigazione presso l’Università la Tuscia di Viterbo); il prof. dott. Franco Pagani (finanza aziendale asset e valutazioni immobiliari – facoltà di Economia Università Mercatorum; presidente Ape Toscana, ente regionale riconosciuto); il prof. avv. Giuliano Scarselli (ordinario di procedura civile presso l’università degli Studi di Siena); l’avv. Carlo Poli (membro Commissione CTU Unione Nazionale delle Camere Civili) e l’avv. Francesca Cappellini (presidente della Scuola di Alta Formazione CTU e Presidente di Camera Civile Firenze).

“Grazie al contributo dei biologi ed alle loro speciali competenze nel campo della biologia forense (che li rendono capaci di operare in team multidisciplinari), la magistratura può avere un valido sostegno nel procedere in prevenzione nell’ambito delle riforme della giustizia” ha spiegato la dott. Stefania Papa, consigliere ONB di cui è anche delegata per la Toscana e l’Umbria. “Anche in questa sede – ha proseguito la rappresentante dei biologi – va ricordato lo sforzo profuso per il raggiungimento della sottoscrizione del regolamento per l’iscrizione agli albi dei consulenti tecnici di ufficio e dei periti presso i Tribunali. Il tutto, non ci scorderemo mai di sottolinearlo, solo al fine di valorizzare il particolare ‘know-how’ inteso come l’insieme delle esperienze maturate sul campo e poi alimentate attraverso un serrato e continuo processo di formazione ed informazione”. Tali competenze, ha precisato ancora la dottoressa Papa “non possono più essere riconosciute solo sulla base del titolo di studio conseguito. Insomma, non basta essere laureati o specializzati per essere anche validi da un punto di vista professionale. L’Ordine, sotto questo aspetto, è chiamato a vigilare, in quanto organo sussidiario dello Stato, sulla reale permanenza di determinati requisiti professionali nei consulenti che ambiscono poi a poter collaborare con i tribunali a supporto delle attività peritali e di consulenza dei giudici”. Requisiti, ha rimarcato la Papa “che vengono sì appresi sui libri ma che poi necessitano, obbligatoriamente, anche di una valida esperienza sul campo”. Così facendo, ha concluso la consigliera dell’ONB: “oltre a fornire un valido ausilio al magistrato, si renderà soprattutto giustizia al cittadino accorciando i tempi dei procedimenti laddove il Ctu di turno sarà riuscito fare la propria parte per il raggiungimento della mediazione laddove, ovviamente, il caso lo consentisse”.

Direzione del Corso:
Dott.ssa Stefania Papa – consigliere dell’ONB delegata alla commissione permanente CTU.
Prof. Dott. Franco Pagani – Professore straordinario Finanza Aziendale Asset e Valutazioni Immobiliari – Facoltà di Economia Università “Mercatorum”; presidente Ape Toscana ente regionale riconosciuto.
Avv. Carlo Poli – Membro Commissione CTU Unione Nazionale delle Camere Civili.

Clicca qui per iscriverti
Le iscrizioni si chiuderanno il 26 ottobre 2021

Scarica il programma

 

Potranno iscriversi al corso le seguenti professioni:

  • Biologo
  • Medico
  • Chimico
  • Farmacista
  • Psicologo
  • Infermiere
  • Architetto
  • Fisico
  • Geologo
  • Geometra
  • Ingegnere
  • Veterinario
  • TSRM E PSTRP